Esperimento eliofisico della NASA per studiare il sole nella missione europea

  The Joint EUV coronal Diagnostic Investigation (JEDI) will fly aboard the European Space Agency’s Vigil space weather mission and capture new views that will help researchers connect features on the Sun’s surface to those in the Sun’s outer atmosphere, the corona. Credits:  NASA La NASA ha annunciato martedì di aver selezionato un nuovo strumento per studiare il Sole e il modo in cui crea massicce eruzioni solari. La Joint EUV Coronal Diagnostic Investigation, o JEDI, dell'agenzia catturerà immagini del Sole alla luce ultravioletta estrema, un tipo di luce invisibile ai nostri occhi ma che rivela molti dei meccanismi alla base dell'attività solare. Una volta integrati a bordo della missione meteorologica spaziale Vigil dell'ESA (Agenzia spaziale europea), i due telescopi JEDI si concentreranno sullo strato intermedio della corona solare, una regione dell'atmosfera solare che svolge un ruolo chiave nella creazione del vento solare e delle eruzioni solari che causare

21° Asian Film Festival: domani il Vietnam Day al Cinema Farnese di Roma

 



L'ultima giornata a tema organizzata nell'ambito della XXIesima edizione dell'Asian Film Festival avrà luogo al Cinema Farnese ArtHouse di Roma martedì 16 aprile e sarà dedicata ad uno dei Paesi che, specialmente negli ultimi anni, ha dimostrato di possedere una grande produzione creativa nell'ambito della cinematografia contemporanea. Durante il Vietnam Day saranno infatti presentate tre nuove importanti produzioni che hanno già ottenuto consensi e riconoscimenti nel panorama internazionale.


Le proiezioni partiranno alle ore 16:45 con una co-produzione vietnamita-taiwanese-malese, Oasis of now di Chia Chee Sum, un'opera ricca di spunti originali capace di raccontare le contraddizioni della modernità attraverso una dolente narrazione del quotidiano.


Il secondo film, in programma alle ore 18:30 è Inside the yellow cocoon shell di Pham Thiên Ân, Vincitore della Camera d’or, miglior opera prima, al 76° Festival di Cannes. In sala è attesa la protagonista dell'opera, Nguyen Thi Truc Quynh.


Alle 21:45 sarà invece proiettato Drowsy City, di Dung Luong Dinh opera presentata al Tallin Film Festival in Estonia nel 2019 ed ora rimontata ed integrata con alcune scene aggiuntive. Un film considerato da una parte importante della critica internazionale il miglior film locale del 2023.


I film verranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.


Commenti