Post

Esperimento eliofisico della NASA per studiare il sole nella missione europea

  The Joint EUV coronal Diagnostic Investigation (JEDI) will fly aboard the European Space Agency’s Vigil space weather mission and capture new views that will help researchers connect features on the Sun’s surface to those in the Sun’s outer atmosphere, the corona. Credits:  NASA La NASA ha annunciato martedì di aver selezionato un nuovo strumento per studiare il Sole e il modo in cui crea massicce eruzioni solari. La Joint EUV Coronal Diagnostic Investigation, o JEDI, dell'agenzia catturerà immagini del Sole alla luce ultravioletta estrema, un tipo di luce invisibile ai nostri occhi ma che rivela molti dei meccanismi alla base dell'attività solare. Una volta integrati a bordo della missione meteorologica spaziale Vigil dell'ESA (Agenzia spaziale europea), i due telescopi JEDI si concentreranno sullo strato intermedio della corona solare, una regione dell'atmosfera solare che svolge un ruolo chiave nella creazione del vento solare e delle eruzioni solari che causare

Cinema e sport allo Stadio Falcone Borsellino di Paternò

Grande successo per il concerto “Natale e dintorni 2023” di Taormina con Laura Lo Re, Antonello Tonna e Dario Milano

Cosa fare a Capodanno: al Carníca il perfetto connubio di gusto e stile

Marcello Strano premiato con il “Premio di Giornalismo Mino Saetta Antinoro 2023”

Umoya a Castel Volturno presenta:”SCHIACCIANOCI e la Magia del Natale”

Notte di note sulla Via della Seta, grande successo al Conservatorio di Santa Cecilia

PAROLE E MUSICA di e con SIMONE MONTEDORO e VALENTINA IANNONE il 21 dicembre al Teatro di Villa Lazzaroni

La moda d'alta classe illumina la notte di Roma al Circolo Carabinieri Tevere

Grande successo a Roma per la presentazione di "Ciak Si Gira!" al Ministero dei Beni Culturali

“Callas Forever” da Carnica a Roma, notte magica tra libri, musica e star

I Rolling Stones pubblicano l'edizione speciale live di “Hackney Daimonds” con brani registrati al Racket di New York