Grande attesa per la data d'uscita di "Calamite" e del videoclip: Federica Pento non lascia nulla al caso

L'attesa per il lancio di "Calamite" è palpabile, e l'entusiasmo cresce man mano che si avvicina il momento. Federica Pento non solo regalerà un brano avvincente, ma arricchirà l'esperienza con un videoclip che promette di essere un capolavoro visivo. Il brano "Calamite" promette di essere un viaggio emozionale attraverso anima e sentimenti, con una profondità che colpisce nel cuore degli ascoltatori. L'artista non lascia nulla al caso per garantire che questa nuova produzione sia indimenticabile. Ma non è solo l'Italia ad attendere con ansia il suo debutto; il singolo, previsto per marzo, sarà lanciato anche in altri paesi del mondo, espandendo così l'influenza di Federica Pento a livello internazionale. A contribuire al successo di "Calamite" è la collaborazione con un talentuoso autore e musicista, Elio Depasquale. Figlio d'arte, laureato in pianoforte jazz e composizione pop-rock, De Pasquale è un polistrumentista e produtto

All'Arcivescovo di Catania Luigi Renna conferito il Premio “Luigi Maina” 2024

 



La "Fondazione Sant'Agathae Premio Luigi Maina", presieduta dal neo presidente Rosario Scandurra, già da tempo al lavoro, in vista del Premio. Infatti, i membri della giuria, il Presidente della Commissione dott. Giovanni Saguto e gli eredi del Commendatore Luigi Maina, Marina Arcidiacono e Alessandro Pizzino, dopo un’attenta valutazione, hanno conferito il premio “Luigi Maina", a S.E. Mons. Luigi Renna, Arcivescovo di Catania, con la seguente motivazione: “Per l'impegno profuso per il contrasto alla povertà educativa, molto presente nelle periferie della città. La sua voce è forte, richiama con fermezza le istituzioni e la società civile ad un impegno coeso e duraturo.”


Mons. Luigi Renna, l'8 gennaio2022, Papa Francesco lo ha nominato Arcivescovo Metropolita di Catania; è succeduto a Salvatore Gristina, dimessosi per raggiunti limiti di età. Ha preso possesso canonico dell'arcidiocesi, il successivo 19 febbraio. Il 29 giugno 2022 ha ricevuto da Papa Francesco, nella Basilica San Pietro in Vaticano, il “pallio”, che gli è stato imposto dal nunzio apostolico Emil Paul Tscherring, il 29 settembre seguente. Ecco i premiati delle passate edizioni del “Premio Luigi Maina”: l'attore Michele Placido, il cantautore Giovanni Caccamo, il dipendente comunale Giuseppe Blandini, il sovrintendente del Teatro Bellini Giovanni Cultrera, il Presidente del Tribunale dei Minorenni Roberto Di Bella, il Gruppo di preghiera Diocesano "Gli Amici del Rosario".

Commenti