Esperimento eliofisico della NASA per studiare il sole nella missione europea

  The Joint EUV coronal Diagnostic Investigation (JEDI) will fly aboard the European Space Agency’s Vigil space weather mission and capture new views that will help researchers connect features on the Sun’s surface to those in the Sun’s outer atmosphere, the corona. Credits:  NASA La NASA ha annunciato martedì di aver selezionato un nuovo strumento per studiare il Sole e il modo in cui crea massicce eruzioni solari. La Joint EUV Coronal Diagnostic Investigation, o JEDI, dell'agenzia catturerà immagini del Sole alla luce ultravioletta estrema, un tipo di luce invisibile ai nostri occhi ma che rivela molti dei meccanismi alla base dell'attività solare. Una volta integrati a bordo della missione meteorologica spaziale Vigil dell'ESA (Agenzia spaziale europea), i due telescopi JEDI si concentreranno sullo strato intermedio della corona solare, una regione dell'atmosfera solare che svolge un ruolo chiave nella creazione del vento solare e delle eruzioni solari che causare

Terminato il set del docufilm “Ciak si gira”, anteprima a Roma prossimamente


Sono terminate le riprese del docufilm “Ciak si Gira”, il progetto della Fondazione Monte Pruno in collaborazione con Dlivemedia diretta da Roberto Vargiu. Sullo sfondo della trama del docufilm i suggestivi luoghi che sono stati oggetto di riprese, tra cui: Roscigno Vecchia, il Ponte di Sacco, le gole del Sammaro, la Grotta di San Michele a Sant’Angelo a Fasanella, il Castello Macchiaroli a Teggiano, il Battistero di San Giovanni in Fonte a Padula, le Grotte di Pertosa.


Con Bianca Nappi e Simone Montedoro come protagonisti, il docufilm è stato arricchito da interpretazioni autentiche e coinvolgenti, che rendono ogni scena ancora più intensa e memorabile. Il cast completo include:

La regia del film è di Guglielmo Lipari ed Elio Di Pace, quest'ultimo ha curato anche la fotografia. Alfonso Ruggiero è stato l'operatore insieme ai due registi, anche con l'ausilio di un drone. Il fonico di presa diretta è stato Alessandro D'Aniello (Trees Music Studio), mentre il post editing è stato affidato a Raffaele Morrone. La mix e sonorizzazione sono state curate da Vincenzo Siani (Trees Music Studio), mentre le musiche e la colonna sonora sono opera di Valentina Iannone.

“Con questi due talentuosi attori come protagonisti, non vediamo l’ora di immergerci nella storia e nelle atmosfere che saranno rappresentate sullo schermo – fanno sapere dalla Fondazione Monte Pruno – sarà sicuramente un’esperienza emozionante e indimenticabile per tutti gli spettatori oltre ad essere un’occasione per far conoscere i luoghi sconosciuti del nostro bellissimo comprensorio. La conclusione delle riprese è solo il primo passo verso la creazione di un lavoro cinematografico coinvolgente e suggestivo”.

La presentazione del docufilm avverrà il 3 luglio alla Casa del Cinema a Roma, nella Sala Fellini. Con la conferenza stampa che si terrà presso la sala stampa della Camera dei Deputati alle ore 11:45, alla presenza dei protagonisti e di illustri ospiti, si prevede una giornata ricca di anticipazioni e discussione sul lavoro svolto.

Sarà un’opportunità unica per il pubblico e i media di conoscere meglio il processo creativo che porta alla visione del film che consentirà una totale immersione nelle tematiche affrontate.

Commenti